Installare LAMP

posted in Installazione

Installare LAMP

Rate this post

LAMP è un acronimo che sta per Linux Apache MySQL PHP.

Installare Apache

Per installare Apache e PHP si usa il seguente comando:

Servirà comunque qualche minuto. In caso di errori eseguite questi comandi:

Facciamo ripartire il servizio

Se puntiamo il browser all’indirizzo del raspberry dovremmo ora avere la pagina di default di Apache

debian-default-page

Installare MySQL

Questo il comando per far partire l’installazione:

Attenzione che durante l’installazione verrà chiesta di impostare una nuova password per l’account root.

Installare PhpMyAdmin

Questo il comando per fare partire l’installazione:

Durante l’installazione verrà chiesto quale server web configurare automaticamente e ovviamente si sceglie Apache.

E’ il momento di configurare il database di PhpMyAdmin’s .

Basta leggere e scegliere nel nostro caso <Sì>.

Adesso è il momento delle password. La prima richiesta è la password amministrativa per MySQL, cioè quella impostata prima quando si è installato MySQL.

La seconda è la password amministrativa per PhpMySQL. Tendenzialmente utilizzo la stessa usata per root MySQL ma è solo per comodità.

Dobbiamo ora modificare la configurazione di Apache per accedere a phpMyAdmin

Andiamo in fondo al file e aggiungiamo:

Facciamo ripartire

Ora  http://your.raspberrypi.domain/phpmyadmin dovrebbe esserci la nostra interfaccia di phpMyAdmin

Installare FTP

Nel nostro caso installeremo vsftpd. La maggior parte degli interventi riguarderà impostare correttamente i permessi:

Andiamo ora ad editare il file di configurazione:

Controlliamo che le seguenti voci ci siano e non siano commentate altrimenti le aggiungiamo:

Nel mio caso le prime due erano già a posto, ho dovuto togliere la spunta di commento dalle successive quattro ed aggiungere l’ultima.

A quanto apre perchè la mask funzioni correttamente bisogna impostare necessariamente  anon_upload_enable = YESanon_mkdir_write_enable = YES altrimenti sarà impossibile leggere, scrivere ed eseguire i file caricati.
Il settaggio file_open_mode  imposta l’opzione di default per i file 777 cioè readable, writeable e executable per tutti. Impostando local_umask=002 avremo come opzione finale 775.

Riavviamo il servizio per utilizzare le nuove impsotazioni:

Creaiamo un nuovo utente locale apposta per l’ftp nel nostro caso ftpuser e impostiamo la sua home directory a  /var/www

Aggiungiamolo al gruppo www-data

Impostiamo i permessi corretti su /var/www

Impostiamo la directory e tutte le sue sottodirectory come “set GID”, in modo che tutti i nuovi file e directory creati in /var/www siano di proprietà di www-data group

Per tutti i file in /var/www aggiungiamo i permessi per il gruppo

 

Revision List

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *